La soddisfazione lavorativa è il primo indicatore di benessere nella tua organizzazione

 

Che cos’è il JobSS

Troppo turnover nella tua azienda? Livelli di assenteismo in crescita?

Ti saresti aspettato maggiore impegno e coinvolgimento da parte dei tuoi collaboratori?

Hai verificato drastici cali nelle performance delle tue persone?

Le risposte a queste domande sono essenziali per individuare le cause di malessere nella tua azienda.

 

Che cosa valuta 

Il JobSS è un questionario di valutazione strutturato e standardizzato web-based che fornisce uno sguardo completo e multidimensionale agli attuali livelli di soddisfazione lavorativa  all’interno della tua organizzazione.

Consente di disporre di elementi utili per progettare azioni migliorative e per monitorarne gli effetti.

Di rilevanza strategica, la soddisfazione lavorativa è correlata con l’incremento di motivazione, coinvolgimento lavorativo, comportamenti di cittadinanza organizzativa e migliori performance lavorative; infine, è correlata con il decremento di intenzioni di turnover, assenteismo e stress.

 

Quali dimensioni indaga

Con un approccio multilivello, lo strumento identifica le cause di potenziale insoddisfazione lavorativa attraverso 7 dimensioni:

 

 

 

COMPENSATION  

Quest’area si riferisce ai riconoscimenti ottenuti sul lavoro per il contributo personale dato in termini di competenze e di soluzioni alternative proposte, all’equità e trasparenza dei sistemi retributivi.

Si riferisce, inoltre, agli aspetti di riconoscimento che fanno leva sulle motivazioni estrinseche.

OPPORTUNITA’ DI SVILUPPO

Intesa come l’utilizzo delle proprie competenze e capacità anche per mezzo di adeguate opportunità formative e mobilità.

Si riferisce agli aspetti di professionalizzazione che fanno leva sulle motivazioni intrinseche.

EFFICACIA ORGANIZZATIVA 

Quest’area fa riferimento alla qualità percepita dei processi organizzativi sia funzionali sia in termini strategici: collaborazione interfunzionale, rapidità delle decisioni, orientamento al risultato.

REPUTAZIONE AZIENDALE 

Fa riferimento alla qualità della reputazione aziendale percepita nei confronti dei dipendenti (in relazione alla cura del benessere dei lavoratori), ma anche nei confronti dei clienti e della collettività più in generale.

QUALITA’ DELL’INFORMAZIONE 

 Intesa sia in riferimento alle strategie aziendali, sia ai risultati aziendali conseguti.

QUALITA’ RAPPORTI CON IL CAPO

Si riferisce a diversi aspetti della relazione con il proprio responsabile, come il supporto ricevuto, la comunicazione, il feedback, la fiducia, la capacità di valutare i risultati.

QUALITA’ RAPPORTI CON I COLLEGHI

Quest’area prende in considerazione il livello di collaborazione tra colleghi, la qualità delle relazioni in termini di fiducia, il supporto percepito, solidarietà.

 

A che cosa serve

Il Jobss è lo strumento ideale per:

– Comprendere gli attuali livelli di soddisfazione presenti

– Identificare le fonti di insoddisfazione

– Confrontare i livelli di soddisfazione prima e dopo l’introduzione di un cambiamento organizzativo per misurarne l’efficacia;

– Progettare interventi atti a mantenere alti livelli di engagement, commitment e performance (ad esempio Smart Working)